SAESE

Sindacato Autonomo Europeo Scuola ed Ecologia.




18/12/2017 - Sciopero Nazionale indetto dal SAESE per l’08/01/2018.

M5S: Il sindacato scolastico europeo SAESE ha indetto ben tre scioperi nazionali ( 12 dicembre 2016, 27 novembre 2017 ed il prossimo per l’8 geennaio 2018) ed uno locale nel solo istituto “Pertini” di Asciano(22 maggio 2017), contro l’evidente persecuzione che da anni subisce il maestro Fontani e contro il suo licenziamento e più in generale contro la grave e crescente piaga del mobbing e del bossing nella scuola pubblica.

Dettagli

15/12/2017 – Depositato Ricorso Gerarchico per Dottori e Dottorandi di Ricerca (BIS).

No. di protocollo

12/12/2017 - ITP: Proposta del SAESE.

Il Sindacato SAESE da sempre in prima linea in difesa degli ITP e del riconoscimento del titolo abilitante, propone alla Ministra del MIUR di farli presentare all’esame di stato finale con valore abilitante previsto ad un ipotetico TFA III ciclo.

Guarda il video

30/11/2017 - Sciopero Nazionale indetto dal SAESE per l'08/01/2018.

Dettagli

28/11/2017 - Sciopero Scuola nella Trasmissione Buongiorno inBlu della Conferenza Episcopale Italiana (CEI).

Intervista al Prof. Francesco Orbitello (Presidente e Tesoriere SAESE).

Audio

15/11/2017 – SAESE mette nero su bianco che il PhD è abilitante all’insegnamento.

Il Prefetto, nell’ordinamento amministrativo italiano, è un organo monocratico dello Stato, rappresentante del governo territoriale di province e città metropolitane, preposto a un ufficio denominato “prefettura-ufficio territoriale del governo”, dipendente del Ministero dell’Interno.

Vertenza

Contenzioso

No. Protocollo

13/11/2017 – La “Buona Scuola” e il Ginapensiero: Tra gli ospiti il Prof. Orbitello SAESE.

Guarda il video

07/11/2017 – D’Inca’ e Brugnerotto (M5S) depositano un’interrogazione per ottenere il riconoscimento del valore abilitante del dottorato di ricerca.

Dettagli

03/11/2017 - Sciopero Nazionale indetto dal SAESE per il 27/11/2017.

Dettagli

28/10/2017 – La Magistratura condanna l’Istituto Scolastico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria(RC) per aver discriminato un docente.

Dettagli

26/10/2017 - Ricorso Gerarchico per Dottori e Dottorandi di Ricerca (FIT).

Con la presente, vi informiamo che, per il ricorso di cui in premessa, un Funzionario del MIUR dovrà sottoporre il nostro atto direttamente al Ministro pro tempore per ottenere l’accesso diretto al FIT per valorizzare il titolo di dottorato di ricerca dei nostri tesserati.

Dettagli

22/10/2017 – Ricorso Gerarchico per Dottori e Dottorandi di Ricerca.

Con la presente si avvisa l’utenza che è disponibile nel nostro sito nella sezione dedicata ai ricorsi del sindacato, l’iniziativa di cui all’oggetto. Gli aggiornamenti continueranno ad essere visibili nella presente sezione.

16/10/2017 – Depositato Ricorso Gerarchico per Dottori e Dottorandi di Ricerca (FIT).

No. di protocollo

05/10/2017 - Oggi il Sindacato SAESE compie 4 anni.

Buon compleanno!

30/09/2017 - Sciopero Nazionale indetto dal SAESE per il 27/11/2017.

Dettagli.

25/09/2017 – Comunicazione di servizio.

Con la presente si comunica che la quasi totalità dei nostri tesserati ITP, che hanno richiesto l’attivazione di corsi abilitanti, sono stati inseriti dalle scuole nella seconda fascia delle graduatorie d’istituto a pieno titolo, visto e considerato che il nostro provvedimento non specifica l’inserimento con riserva. In definitiva, l’amministrazione centrale ha adempiuto in autotutela all’inserimento e pertanto non sussiste la necessità di andare in giudizio. In ogni caso invitiamo a notificare al sindacato ogni eventuale problema riscontrato nelle scuole contattandoci e selezionando come oggetto: SEGNALAZIONE - La tua segnalazione.

21/09/2017 – SAESE su sciopero locale contro il Presidente del Consiglio Distrettuale di Disciplina Forense di Napoli.

Dettagli.

16/09/2017 – Mancato accordo MIUR/SAESE sui problemi della scuola.

Vertenza.

Verbale.

02/09/2017 – Grazie al SAESE il MIUR ha inserito in seconda fascia gli ITP che hanno chiesto l’attivazione di corsi abilitanti.

Dettagli.

25/08/2017 – Attenzione! IL diploma ITP non è abilitante.

In riferimento alla nota MIUR per l’inserimento in seconda fascia dei Docenti diplomati ITP, si precisa che ne potrà beneficiare soltanto chi ha un ricorso in itinere. Pertanto, tutti i ricorrenti hanno diritto ad ottenere una posizione migliore nelle graduatorie d’istituto, anche senza abilitazione, grazie alla recente sentenza del TAR del Lazio n. 9234/2017 non avendo mai avuto percorsi abilitanti ordinari.

Nota MIUR.

10/08/2017 – SAESE su sciopero locale contro il Presidente del Consiglio Distrettuale di Disciplina Forense di Napoli.

Alla luce di una costante azione contraria alla scuola pubblica del Consiglio Distrettuale di Disciplina Forense di Napoli(NA) e del presidente, il SAESE ha deciso di indire lo sciopero presso tutte le Istituzioni Scolastiche ed Educative con sede legale in Campania il 29/09/2017.

03/08/2017 – Aggiornamenti sul Ricorso per la tutela degli ITP non abilitati.

Con la presente vi informiamo che per il ricorso di cui in premessa, lo Studio Legale Gagliano ha notificato la diffida al MIUR.

01/08/2017 – Comunicazione di servizio.

Con la presente si comunica che durante il mese di Agosto, il servizio di consulenza/assistenza sindacale a mezzo posta elettronica subirà un rilento.

26/07/2017 – Presentato DDL al Senato per i dottori di ricerca.

Dettagli.

10/07/2017 – Ricorso Gerarchico per Dottori e Dottorandi di ricerca.

Con la presente si avvisa l’utenza che è disponibile nel nostro sito nella sezione dedicata ai ricorsi del sindacato, l’iniziativa di cui all’oggetto. Gli aggiornamenti continueranno ad essere visibili nella presente sezione.

03/07/2017 – ITP: Confermata la tesi del Sindacato SAESE.

“La questione ITP è stata più volte affrontata da questo portale (che a differenza di qualche interessato) non ha alcuna intenzione di promuovere ricorsi di alcun tipo. Tuttavia si è cercato di screditare l’operato della Redazione che invece viene confermato (purtroppo per i precari) dalle sentenze. La Redazione di InformazioneScuola ha sempre sostenuto e continuerà a sostenere che le soluzioni delle problematiche della scuola debbano essere principalmente risolte con l’azione politica e sindacale, ma anche con i ricorsi, ma con i ricorsi che abbiano fondamento e non con quelli improvvisati promossi dal primo che si sveglia al mattino e si improvvisa associazione promotrice di ricorsi anche perché – lo sottolineiamo – si illudono i precari e si gioca anche con le loro speranze e per di più il ricorso, secondo quanto si legge dalla sentenza, sembra che non avesse alcuna possibilità di giungere a sentenza favorevole. Adesso la speranza è riposta nelle prossime sentenze del TAR del Lazio che dovrebbero arrivare entro il mese di luglio. Con questi ricorsi chiedevano l’iscrizione in seconda fascia oltre che alle GaE sulla falsa riga dei diplomati magistrale.”

Dettagli.

30/06/2017 – Dottorato di ricerca e chiamata diretta: Requisito per assegnazione incarico triennale.

Il MIUR, con la circolare n. 28578 del 27.06.2017, ha fornito indicazioni sulle operazioni di avvio dell’anno scolastico 2017/2018 relativamente alla chiamata diretta, alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie e alle immissioni in ruolo.

I docenti trasferiti su ambito devono innanzitutto inserire i requisiti in loro possesso, il CV e la scuola di partenza su Istanze on-line, tramite la funzione “Passaggio da Ambito a Scuola”.

Tra i titoli culturali da inserire, indicati nell’allegato A al CCNL sul passaggio da ambito a scuola dell’11 aprile 2017, è previsto il dottorato di ricerca coerente con le competenze professionali specifiche richieste. Il testo mette in luce una valorizzazione del titolo di dottore di ricerca e questo fa riflettere sul da farsi gli aspiranti insegnanti, che da un lato potrebbero richiedere il riconoscimento del titolo di dottore di ricerca come abilitante, come avviene nei Paesi membri, dall’altro il riconoscimento del titolo nell’ambito delle prove di selezione al TFA III ciclo.

25/06/2017 – Il TAR del Lazio ordina al MIUR dei chiarimenti sul valore abilitante del dottorato di ricerca.

Il dottorato di ricerca è il massimo grado di istruzione ottenibile e, nonostante ciò, è poco spendibile ed apprezzato in Italia, soprattutto in ambito scolastico. Il Sindacato SAESE è riuscito ad ottenere dal Parlamento EU l’equiparazione tra l’abilitazione all’ insegnamento e il dottorato di ricerca ma l’Italia non è obbligata a recepirla, e al momento pare che il MIUR non voglia farlo. La beffa è che, sebbene sia stato un sindacato italiano a presentare ed ottenere la richiesta, ad accettare la norma sono stati gli altri Paesi europei. Adesso anche il TAR del Lazio con ordinanza n. 3186/2017 chiede dei chiarimenti all’ Amministrazione centrale.

16/06/2017 – La questione degli ITP è differente da quella dei diplomati magistrali. SAESE chiede l’attivazione di corsi abilitanti.

Dettagli.

12/06/2017 – IL diploma ITP non è abilitante, la conferma arriva dall’Europa.

InformazioneScuola: Più volte abbiamo precisato che il diploma dei docenti di laboratorio ITP non è abilitante e che non è paragonabile alla questione dei diplomati magistrali. Tuttavia si legge spesso di proposte di ricorsi che garantiscono vittorie facili, vittorie che non arrivano e che con dispiacere ci tocca prendere atto che probabilmente non arriveranno mai. La parola fine probabilmente l’ha messa l’Europa che rileva l’insussistenza dei presupposti giuridici per l’applicazione della Direttiva 2005/36/CE alla richiesta di riconoscimento del valore abilitante ai fini dell’insegnamento, del diploma di scuola superiore per ITP. Non si può infatti procedere al riconoscimento, in Italia, di titoli rilasciati dallo stesso Stato italiano.

SAESE: Pertanto gli ITP possono partecipare anche senza abilitazione al concorso scuola docenti 2016 grazie alle pronunce del TAR del Lazio, perché non hanno mai avuto percorsi abilitanti ordinari. Ammessi al concorso ma non per questo inseriti nelle graduatorie per i docenti abilitati ( GI e/o addirittura GaE).

Dettagli.

10/06/2017 – ITP: Il diploma non è abilitante.

Vi alleghiamo alla presente l’ultima decisione vincolante della Commissione EU sulla questione ITP. L’Europa rileva l’insussistenza dei presupposti giuridici per l’applicazione della Direttiva 2005/36/CE alla richiesta di riconoscimento del valore abilitante ai fini dell’insegnamento, del diploma di scuola superiore per ITP. Non si può infatti procedere al riconoscimento, in Italia, di titoli rilasciati dallo stesso Stato italiano.

Pertanto gli ITP possono partecipare anche senza abilitazione al concorso scuola docenti 2016 grazie alle pronunce del TAR del Lazio, perché non hanno mai avuto percorsi abilitanti ordinari.

Dettagli.

03/06/2017 – Lettera aperta all’I.C. “Sen. S. Gangitano” di Canicattì(AG).

Spett. Istituto scolastico, con la presente vi chiediamo di prendere atto della lettera di pre-archiviazione, notificata a questo Sindacato dalla Commissione Europea, in merito agli episodi avvenuti nella vostra sede legale. In tal modo si ravvisa il rischio concreto dell’apertura di una procedura d’infrazione da parte dell’UE nei confronti dello Stato italiano.

Dettagli 1.

Dettagli 2.

30/05/2017 – Ricorso Dottori di ricerca.

Con la presente vi informiamo che a breve, in base alle adesioni, al fine di ottenere una soluzione favorevole per i nostri tesserati, saranno attivati dei ricorsi alla luce del nostro importante provvedimento UE del 29.11.2016.

Chi fosse interessato a tale iniziativa può inviare la sua pre-adesione non vincolante all’indirizzo e-mail: info@saese.eu mettendo come oggetto, “pre-adesione ricorso Dottori di ricerca”.

25/05/2017 – Come risponde il SAESE ai Troll su internet.

Bloccarli non è stata una soluzione, stare zitti somigliava a dargliela vinta, ragionarci era complicato, rivolgersi ai social network non ci avrebbe portato da nessuna parte, allora li abbiamo segnalati alla Direzione Centrale della Polizia Criminale secondo i riferimenti giuridici della Cassazione (Sentenza n° 50 del 2 gennaio 2017), poiché inserire un post nella bacheca di Facebook significa dare alle proprie parole una grande possibilità di diffusione, raggiungendo un numero indeterminato di persone. Se il messaggio è offensivo deve essere considerata “integrata la fattispecie aggravata del reato di diffamazione” recita la sentenza. A rafforzare tale valenza il fatto che Facebook viene usato per comunicate le proprie esperienze di vita anche a un numero crescente di persone << in costante socializzazione>>. Una sentenza che sarà molto utile nei casi di cyberbullismo, che vedono i giovani colpire con foto e scritte diffusi alla velocità della luce l’adolescente divenuto bersaglio. Una modalità che può portare per le vittime a tentare il suicidio.

18/05/2017 – Proroga Ricorso “ITP non abilitati”.

Con la presente vi comunichiamo che il ricorso di cui in premessa, a grande richiesta è stato prorogato al 24/05/2017.

08/05/2017 – Memoria difensiva MIUR su ricorso ITP “non abilitati”.

Dettagli.

03/05/2017 – SAESE chiede dei provvedimenti al MIUR per la tutela del personale della scuola.

Dettagli.

No. di protocollo.

28/04/2017 – Ricorso ITP “non abilitati” al TAR del Lazio.

Con la presente si avvisa l’utenza che è disponibile nel nostro sito nella sezione dedicata ai ricorsi del sindacato, l’iniziativa di cui all’oggetto. Gli aggiornamenti continueranno ad essere visibili nella presente sezione.

13/04/2017 – Sciopero all’Istituto Pertini di Asciano(SI) indetto dal SAESE per il 22/05/2017.

Decisione 2.

Contenzioso.

10/04/2017 – SAESE contesta l’I.C.”S.Pertini” di Asciano(SI).

Vertenza.

Decisione.

Riscontro.

06/04/2017 – SAESE su sciopero locale contro il nuovo Presidente del Coordinamento dei Difensori civici regionali e delle Province Autonome.

Vertenza.

Contenzioso.

03/04/2017 – Promemoria: Ricorsi SAESE in itinere.

• Ricorso Ordinario al TAR del Lazio – GI – NRG 12448/14.

• Ricorso Straordinario al Capo dello Stato - GaE - NRG 391/15.

• Ricorso Ordinario al TAR del Lazio – Concorsone Docenti - NRG 11635/16.

31/03/2017 – Ricorso ITP al TAR Lazio.

Con la presente vi informiamo che a breve, in base alle adesioni, al fine di chiedere l’attivazione di corsi abilitati ordinari per i nostri tesserati, saranno avviati dei ricorsi collettivi al TAR del Lazio, sede di Roma(RM), come indicato dalla sentenza n° 03561/2017. Chi fosse interessato a tale iniziativa può inviare la sua pre-adesione non vincolante all’indirizzo e-mail: info@saese.eu mettendo come oggetto, “pre-adesione ricorso ITP”.

29/03/2017 – Comunicazione di servizio.

Con la presente vi informiamo che non saranno avviati dal Sindacato SAESE ricorsi singoli dinanzi al Giudice del lavoro per la tutela degli ITP “non abilitati”, perché riteniamo improponibile per un lavoratore l’utilizzo di questo strumento a causa dell’eccessiva onerosità. A breve, in base alle adesioni, al fine di chiedere l’attivazione di corsi abilitati ordinari per i nostri tesserati, saranno avviati dei ricorsi collettivi al TAR del Lazio, sede di Roma(RM), come indicato dalla sentenza n° 03561/2017. Inoltre, i nostri esperti legali non ritengono opportuno impugnare tale sentenza al Consiglio di Stato.

26/03/2017 – Ricorso Straordinario al Capo dello Stato: Depositato al MIUR in data 01/12/2014.

Con la presente vi informiamo che il ricorso di cui all’oggetto è stato respinto tramite parere vincolante del Consiglio di Stato. Secondo il massimo organo di giurisdizione amministrativa per poter ottenere l’inserimento negli elenchi per il sostegno gli interessati, devono ricorrere dinanzi al Giudice del lavoro.

Parere.

23/03/2017 – Il Difensore civico toscano chiede a tutta la filiera della gerarchia scolastica di rivalutare il licenziamento del Maestro Adriano Fontani.

Dettagli.

20/03/2017 – Comunicazione di servizio.

Con la presente vi informiamo che il ricorso ITP “non abilitati”, anche se respinto dal TAR del Lazio sede di Roma(RM) con sentenza n° 03561/2017, sicuramente farà giurisprudenza. Con questa complessa e argomentata sentenza vengono indicate diverse opzioni di tutela a sostegno della categoria da valutare per le future iniziative giudiziarie SAESE. Il Tribunale romano lascia intendere che gli ITP, per poter ottenere il riconoscimento dell’abilitazione diretta all’insegnamento, devono ricorrere dinanzi al Giudice del lavoro (invece per chiedere, l’attivazione di corsi abilitanti al TAR). Ci riserviamo inoltre il diritto di impugnare la sentenza al Consiglio di Stato nei termini di legge.

18/03/2017 – SAESE su sciopero locale contro Distretto Sanitario di Canicattì(AG).

Lo sciopero è stato indetto per mercoledì 19 aprile per tutto il personale delle scuole di ogni ordine e grado con sede legale presso i comuni afferenti al Distretto Sanitario di Canicattì(AG): Canicattì, Castrofilippo, Naro, Camastra, Campobello di Licata, Ravanusa, Grotte e Racalmuto.

Video.

14/03/2017 – Comunicazione di servizio.

Con la presente vi informiamo che per il ricorso ITP “non abilitati”, l’ udienza di merito è stata discussa in data odierna al TAR del Lazio sede di Roma(RM). Vi terremo aggiornati quando sapremo l’esito.

08/03/2017 – Legalità, Territorio e Trasparenza.

Dettagli.

03/03/2017 – Mancato Accordo MIUR/SAESE sui problemi della Scuola.

Verbale.

28/02/2017 – Una decisione senza precedenti.

Decisione.

Riscontro.

24/02/2017 – Dottorato di ricerca e abilitazione all’insegnamento: le novità del Parlamento Europeo.

Il dottorato di ricerca è il massimo grado di istruzione ottenibile e, nonostante ciò, è poco spendibile ed apprezzato in Italia, soprattutto in ambito scolastico. Il Sindacato SAESE è riuscito ad ottenere dal Parlamento EU l’equiparazione tra l’abilitazione all’insegnamento e il dottorato di ricerca ma l’Italia non è obbligata a recepirla, e al momento pare che il MIUR non voglia farlo. La beffa è che, sebbene sia stato un sindacato italiano a presentare ed ottenere la richiesta, ad accettare la norma sono stati gli altri Paesi europei.

Video.

Dettagli.

Provvedimento.

20/02/2017 – Il CUG c/o l’USR per la Sicilia risponde al Difensore Civico Nazionale.

Riteniamo che il parere del CUG in indirizzo non sia imparziale e con un evidente “eccesso di potere” nella figura sintomatica del deficit di istruttoria, poiché senza giustificato motivo si addiviene al varo di un provvedimento decisorio e definitivo senza una completa ed esaustiva indagine procedimentale.

Difatti vero è che il parere non è vincolante, ma per principio generale sotteso ad eminentissime ragioni di trasparenza amministrativa, il CUG decidente, deve motivare le ragioni del non accoglimento.

E’ un po’ come avviene nelle circolari/direttive interne non a valenza regolamentare , le quali per quanto non siano annoverabili tra le fonti di diritto (sono meri atti amministrativi di indirizzo e a contenuto generale) producono un principio di vincolo nel senso che i pubblici dipendenti che intendono discostarsene (ad es. perché reputate contra legem) devono adeguatamente e puntualmente motivare le ragioni di tale scelta, pena per l’appunto il verificarsi di un comportamento arbitrario esprimente un eccesso di potere.

Dettagli.

13/02/2017 – Vittoria SAESE per i Dottori di Ricerca.

Guarda il video.

06/02/2017 – Integrazione Vertenza Sindacato SAESE contro MIUR.

Dettagli.

03/02/2017 – Rinvio incontro MIUR/SAESE.

Dettagli.

30/01/2017 – Vertenza Sindacato SAESE contro il MIUR.

Dettagli.

19/01/2017 – Vittoria SAESE per i Dottori di Ricerca.

Guarda il video.

11/01/2017 – Comunicazione di servizio.

Con la presente vi informiamo che per il ricorso ITP “non abilitati”, il 14/03/2017 alle ore 09:45 è stata fissata l’udienza di merito al TAR del Lazio sede di Roma(RM).

04/01/2017 – Tesseramento 2017.

Si sono aperte le iscrizioni al Sindacato SAESE per tutto il personale della scuola. Tutti i nostri tesserati (Docenti di scuola secondaria – Insegnanti di scuola primaria – Insegnanti di scuola dell’infanzia – Educatori nei convitti – Personale ATA) per essere in regola con la quota annuale possono aggiornare la propria posizione inviando una semplice e-mail ad info@saese.eu avente per oggetto “Tesseramento 2017” ed allegando la ricevuta paypal pari a 30,00 euro.

Il Direttivo ricorda che essere parte del SAESE significa anche sostenerlo: volantini, manifesti, bandiere ...i costi sono crescenti ed è importante regolarizzare le iscrizioni per l’anno solare in corso, con le modalità sopra indicate.

Tutte le donazioni volontarie sono benvenute e vanno versate sempre sul conto paypal del Sindacato SAESE.